I CAT tool sono sinonimo di produttività e coerenza

CAT significa computer aided translation e in italiano equivale a «traduzione assistita dal computer». Si tratta di un sistema di ausilio al traduttore umano che vi consente di risparmiare tempo e denaro garantendo sempre la massima coerenza e uniformità del testo.

Cosa sono i CAT tool?

I CAT tool sono sistemi che consentono di tradurre i testi in un apposito programma e, grazie all’utilizzo di translation memory, di aumentare la produttività, migliorando l’uniformità del testo e, quindi la qualità del lavoro. I CAT tool inseriscono in una colonna il testo di partenza e preparano, in un’altra colonna, lo spazio per la traduzione nella lingua di arrivo. Una volta pronta, quest’ultima verrà salvata automaticamente in un file e in un formato identico a quello originario.

Nel caso non lo sapeste, i nostri esperti linguistici convertono automaticamente anche i documenti che ci inviate tramite il portale clienti o l’interfaccia API (il nostro Diction connector) in file compatibili con il linguaggio dei CAT tool. I CAT tool più famosi sono SDL Trados Studio, Across, MemoQ e STAR Transit.

Grafik CAT-Tools

Quali CAT tool usiamo per i vostri testi?

Per la maggior parte dei clienti utilizziamo SDL Trados Studio (versione 2019) e Across (versione 7).

SDL Trados Studio
SDL Trados Studio

SDL Trados Studio è uno dei sistemi di translation memory più utilizzati al mondo. Si avvale di memorie di traduzione (translation memory, vedi sotto) e propone funzioni per la gestione di progetti multilingue voluminosi e per la gestione della terminologia. Se non avete richieste specifiche, tradurremo i vostri testi in SDL Trados Studio: tutti i nostri traduttori sono abituati a lavorare quotidianamente con questo sistema davvero efficiente. I vostri testi hanno un formato particolare? Nessun problema: possiamo programmare i nostri CAT tool in base alle vostre esigenze.

Across
Across

Per le traduzioni, alcuni clienti preferiscono il CAT tool Across. L’Across Language Server è una piattaforma software per la traduzione assistita dal computer che dispone anche di moduli di programmazione per la gestione dei progetti e della terminologia. Le possibilità e le funzioni sono pressoché paragonabili a quelle di SDL Trados Studio e di altri sistemi. A seconda della configurazione del progetto, anche con Across le unità di traduzione e le voci terminologiche vengono salvate su una banca dati MSSQL locale o centralizzata. Solitamente, i nostri clienti che lavorano con Across dispongono di una licenza e di una piattaforma alla quale accediamo per gestire i documenti da tradurre. È la soluzione che fa per voi? Fatecelo sapere.

<strong>Kundenstory</strong>: Viacar AG

Storie dei clienti: Viacar AG

Per il nostro cliente Viacar AG abbiamo modificato il nostro CAT tool in modo che possa riconoscere e nascondere automaticamente i codici di programmazione presenti all’interno di un complesso documento Excel. Leggete tutta la storia

I CAT tool anche per la traduzione automatica

Attenzione: traduzione assistita e traduzione automatica non sono la stessa cosa. I CAT tool rappresentano un ausilio alla traduzione umana perché salvano nel sistema frasi, paragrafi e termini tecnici per poi riproporli, laddove si ripresentino, in incarichi successivi. L’ultima parola spetta comunque al traduttore umano: è lui a decidere se riprendere la traduzione presente in memoria ed a tradurre il resto. Il processo di traduzione automatica, invece, non prevede un traduttore in carne e ossa (che, al massimo, viene coinvolto nella fase successiva, quella del post-editing). Esistono tuttavia sistemi di traduzione automatica che si possono allenare a riconoscere la vostra terminologia specifica o abbinare ai CAT tool. Contattateci!

Noch Fragen zum Thema CAT-Tools

Avete altre domande sui CAT tool?

/>I nostri esperti di CAT tool e il nostro responsabile Tecnologie di traduzione assistita, Bruno Ciola, saranno lieti di aiutarvi.
+41 81 750 53 33
bruno.ciola@diction.ch

Ultime novità